Clima e ambiente

Montecitorio approva a larghissima maggioranza la legge che riconosce all’agricoltura biologica un ruolo importante nella difesa degli interessi dell’Italia. A partire dalla salute dei consumatori, fino alla tutela del territorio e al rilancio dell’economia. Il provvedimento passa ora all'esame del Senato

Produrre carne o latte in maniera intensiva ha pesanti conseguenze sull'ambiente e sull'uomo: a confermarlo - ancora una volta - la ricerca "Il costo nascosto della carne" condotta da Greenpeace nel mese di giugno e luglio 2018. di Maria Pia Terrosi

Salvaguardare il pianeta contro il degrado dei terreni e l’avvelenamento di cibo, acqua e aria. Oggi il World Soil Day della Fao

Venticinquemila firme raccolte in poco tempo chiedono al governo e al parlamento legiferare per salvare la salute della popolazione dagli effetti dei pesticidi, diffusi nell’ambiente oltre che sui campi coltivati.

Aderire a un modello di sviluppo sostenibile e rispettoso dei luoghi e delle persone; valorizzare le identità locali; essere attenti al benessere delle comunità che vivono questi territori. Questi alcuni degli obiettivi condivisi dai 270 piccoli e medi Comuni,ed enti territoriali che hanno aderito all'associazione Borghi Autentici Italiani (BAI).

Prima il biodinamico (stregoneria!), poi ora anche il biologico che – udite udite – inquinerebbe più dell’agricoltura che utilizza glifosato, clorpyrifos, metolaclor, triciclazolo, oxadiazon, terbutilazina.