Di Maio promette battaglia contro il grano al glifosato

Eliminazione del prodotto contenente agenti chimici tra i punti su cui il vicepremier ha promosso l’impegno dell’esecutivo.

di Redazione


Un impegno a favore della salute degli italiani, una battaglia contro il grano che contiene agenti chimici e glifosato. La presa di posizione arriva dal vicepremier e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio, oggi presente al Villaggio della Coldiretti che si è aperto a Milano.

Parlando di cibo e salute, Di Maio ha detto che darà “battaglia al grano con agenti chimici e glifosato: ce la metteremo tutta”. Sempre parlando a Milano, il vicepremier ha toccato il tema della corretta alimentazione dei più piccoli.  “È assurdo che un bambino abbia nel corridoio un distributore di Coca Cola e merendine. Mettiamo un bel distributore di spremuta d’arancia”. Al collega che presiede il dicastero dell’Istruzione, anche un riconoscimento per il lavoro svolto: “Ringrazio il ministro Bussetti – ha aggiunto – per il lavoro che sta facendo con il ministro dell’Ambiente e quello della Salute. Il buon mangiare viene dall’educazione alimentare e dall’eliminare il cibo spazzatura che viene somministrato a bambini” ha proseguito in riferimento alla campagna di educazione alimentare lanciata da Bussetti.

LEAVE YOUR COMMENTS