Mense biologiche, all’Emilia Romagna più della metà dei fondi

Ripartiti i 10 milioni del Fondo nazionale per le mense biologiche scolastiche per il 2018. Seguono Toscana e Lombardia. In Molise, Abruzzo, Friuli e Veneto poche migliaia di studenti usufruiscono del cibo biologico

di Goffredo Galeazzi


Emilia-Romagna al primo posto davanti a Toscana e Lombardia: è la classifica delle prime tre Regioni che offrono più pasti biologici agli alunni. E l’Emilia Romagna, con quasi 5,3 milioni di euro, si è aggiudicata oltre la metà del Fondo nazionale per le mense biologiche (10 milioni per il 2018). In regione sono oltre 330 le strutture – asili nido, scuole d’infanzia, primarie, secondarie e istituti comprensivi – che riceveranno i fondi a copertura delle maggiori spese sostenute per l’erogazione dei pasti bio e per realizzare progetti di informazione e di promozione nelle scuole. Sul fronte opposto rispetto all’Emilia Romagna, spiccano regioni dove a usufruire di mense biologiche sono poche migliaia di studenti: 10 mila in Molise, 13.300 in Abruzzo, poco meno di 29 mila in Friuli Venezia Giulia, 19.900 in Veneto.

In tutta Italia sono oltre 11 milioni gli studenti che possono usufruire di mense scolastiche biologiche.

La ripartizione dei fondi è avvenuta in base al numero di beneficiari del servizio di mensa scolastica bio in ciascun ambito territoriale. E’ stata poi la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome a fine ottobre ad approvare lo schema di decreto del ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo sul riparto del Fondo per le mense biologiche per il 2018. In sede di Conferenza unificata è stata espressa la raccomandazione che in futuro si destini il 20% delle risorse ad attività di comunicazione rivolte alle aree con minore presenza di mense biologiche.

A favorire la diffusione del cibo biologico nelle scuole è stato l’ex ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina che insieme alle Regioni ha istituito un fondo di finanziamento ad hoc

 

Regioni Totale pasti Quota Importo Economico
Abruzzo 13200 0,89295 11.786,94
Basilicata 193550 0,89295 172.830,46
Emilia-Romagna 5908646 0,89295 5.276.125,12
Friuli Venezia Giulia 28986 0,89295 25.883,05
Lazio 114001 0,89295 101.797,19
Liguria 164636 0,89295 147.011,71
Lombardia 1269980 0,89295 1.134.028,57
Marche 534918 0,89295 477.655,00
Molise 10175 0,89295 9.085,77
Puglia 724800 0,89295 647.210,12
Toscana 1390766 0,89295 1.241.884,42
Umbria 825258 0,89295 736.914,09
Veneto 19920 0,89295 17.787,56
Totale 11198836   10.000.000,00

LEAVE YOUR COMMENTS